7 Più Scioccante Citazioni Da “Confessioni di un Ivy League Frat Boy” Memorie

Rolling Stone pubblicò un esclusivo estratto di Andrew Lohse le Confessioni di un Ivy League Frat Boy, un affascinante disgustoso guardare in Lohse tempo come un Sigma Alpha Epsilon pegno e il fratello a Dartmouth. È ben noto che il nonnismo esiste, soprattutto a Dartmouth, ma questo brano è … ruvida.

Nel libro, Lohse dettagli il suo capo il marchio di nonnismo evento, dove blackout si impegna a guadare attraverso un kiddie pool di effettiva uomo di merda. Forse non leggete se avete appena mangiato.

1. “Mi chiedevo come qualsiasi altra stanza della frat potrebbe odore come feculent come quello che già erano.”

2. “Anche se in quel momento non era chiaro ciò che ha reso la sua miscela, avevo poi imparare la tradizione dei suoi ingredienti e le stesse cose che ci hanno detto è stata quando abbiamo nuotato in esso—prodotti alimentari, birra, vomito e urina, anche la merda e sperma — ho visto o sentito parlare di essere messo nel mix per i prossimi due anni, quando sono diventato un fratello.”

3. “Quindi Edwards ci ha insegnato come “waddle,” perché, a quanto pare, questo è come whaleshit dovevano uscire pegno incontri ogni settimana.”

4. “L”intero seminterrato fondamentalmente puzzava da questo punto.”

5. “Di certo, non eravamo tenuti a scalare in arruffati, piscina di plastica di fronte a noi. Sarebbe troppo incasinato immaginare.”

6. “Ho sentito violentemente malato come fango avvolto le mie gambe e i gomiti, e poi il busto. Alcuni fratelli urlato bere piscina! Altri urlò nuotare whaleshit, nuotare!”

7. “Per essere onesti questo è stato tutti i tipi di traumatico e se c”era l”alcol o le specifiche sensazione di essere umiliato, ho oscurato.”

Voglio fare una battuta su fraterno legame, ma questo non è divertente. E ” inquietante e chiaramente qualcosa di Lohse non potrà mai dimenticare.

Lascia un commento