Che cosa È Davvero Come Diventare un Senzatetto Paio nel Vostro 20s

Le persone senza dimora, in una miriade di modi e hanno di gran lunga diverse esperienze con i senzatetto a seconda della loro posizione, della salute e delle connessioni. Questo è uno di una serie di interviste con i senzatetto ventenni circa le loro esperienze personali. Leggi Cosa È Davvero Come Essere una Senzatetto nel Vostro 20s qui.

Quando Megan*, 23, e il suo fidanzato Dan*, 25 anni, si trasferisce a Los Angeles per il suo lavoro due anni fa, non hanno mai sognato che avevo si ritrovano disoccupati e, infine, senza fissa dimora. Cosmopolitan.com ha parlato con loro di come sono diventati senzatetto e come ha influenzato il loro rapporto con gli altri.

Dan: Abbiamo vissuto in Missouri, e stavo lavorando come assistente di un veterinario. Ma poi, quando avevo 23 anni e lei 21 anni, ero una promessa di lavoro di costruzione in LA. Siamo stati davvero felice ed entusiasta del cambio di passo e l”opportunità. Una volta arrivati lì, però, ho continuato a chiamare e chiamare e mantenuto sempre l”ufficio di segreteria telefonica. Infine, quando ho fatto ottenere una risposta quasi una settimana dopo, mi è stato detto che erano dispiaciuti per l”inconveniente, ma non poteva assumere di me.

Non abbiamo davvero sapere che cosa fare con la situazione e capito che siamo riusciti a trovare qualcos”altro con il mio precedente esperienza nel settore delle costruzioni. Il nostro piano è quello di mantenere solo il soggiorno in hotel siamo stati a e utilizzando i nostri risparmi fino a quando non abbiamo avuto un altro lavoro allineati. Quando questo è caduto attraverso, il resto era solo un vortice di sopravvivenza. Abbiamo dovuto lasciare l”hotel e salvato po ” di soldi così potremmo continuare a nutrire noi stessi. Dopo di che, abbiamo speso un sacco di tempo seduto all”aeroporto di LAX cercando di capire cosa fare e dove andare. Abbiamo dormito all”interno dell”aeroporto per un po ” e poi finalmente abbiamo finito per trovare locali aree dove altre persone senza fissa dimora.

La cosa più difficile era fondamentalmente cercando di imparare quello che ci voleva per sopravvivere. Quando abbiamo preso qui, un ragazzo ha provato a raccontare Megan off e tutto il resto. Ha detto che stava andando a essere di nuovo in circa due minuti a calci il suo culo se lei era ancora in giro. Lei è venuto e mi ha fatto e che quasi mi ha portato a trascinarlo giù per un vicolo. Avevamo paura, sia di noi. Voglio dire, penso che aveva paura di tutto e mi era più paura per la sua incolumità.

Megan: e “stato spaventoso, ma allo stesso tempo è stato un po” come una nuova avventura che stavamo vivendo insieme. Ma la maggior parte del tempo ho avuto paura. In un primo momento, in realtà ha messo a dura prova il nostro rapporto, di avere a che fare con tutto questo. Ma i più, abbiamo capito che le cose, abbiamo imparato come si aiutano a vicenda per sopravvivere.

Dan: per come la vedo io, la parte terrificante era fondamentalmente cercando di capire cosa fare e come sopravvivere. Ma una volta che abbiamo capito come fare, mi dispiace ammetterlo, ma il resto è stato esilarante. Abbiamo avuto bollette, niente stress, niente lavoro. Voglio dire, abbiamo fatto più vicini che mai, perché non avevamo nulla da tear us apart. In sostanza, essendo senza fissa dimora, è stato un bene e un male allo stesso tempo.

Megan: ci ha fatto una migliore coppia.

Dan: Plus, abbiamo passato tanto tempo insieme che abbiamo fatto quando ho lavorato tutto il tempo. Prima di noi è venuto a Los Angeles, lavoravo 12 ore al giorno, ma una volta arrivati qui, abbiamo avuto nulla a che fare. Quando siete con il vostro partner 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana, si impara di più su di loro in un lasso di tempo molto breve rispetto a quello di una normale coppia che lavora impara in anni. Non è solo un bacio la mattina e dice che si vedranno più tardi quella notte. Stai con loro ogni minuto della giornata, praticamente. Abbiamo sicuramente avuto problemi, ma abbiamo lavorato attraverso di loro insieme, perché abbiamo dovuto.

Una delle cose che abbiamo scoperto è che, a volte, trovare un lavoro è stato proprio così semplice come camminare fino a persone e dire loro che si dispone di un servizio è in grado di fornire, come, “ho notato che la vostra casa è in cerca scadente in alcune aree”, e poi dire loro che si può risolvere il problema per un prezzo veramente basso. Dobbiamo aiutare le persone mentre stavano aiutando. Invece di lasciare noi, abbiamo trovato un modo per superarla. Abbiamo fatto in questa vita, probabilmente un po ” più confortevole rispetto a noi, ma abbiamo fatto insieme. Lei sa che non importa cosa, ho intenzione di proteggerla e tenerla al sicuro, e so che non importa cosa, lei sta per aiutare a sostenere me e prendere decisioni con me.

La maggior parte dei matrimoni falliscono a causa di alcune finanziarie ragione, come qualcuno perde il loro lavoro, e così l”altra persona lascia. Siamo stati al fondo, e abbiamo lavorato il nostro modo. Abbiamo visto cose che noi non vogliamo, ma tutto questo ci ha reso più forti. Non importa cosa succederà in futuro, non abbiamo paura. Anche se, in futuro, entrare in un appartamento e poi due anni giù la linea, forse si perde un lavoro e inizia a scendere di nuovo in questa situazione, siamo molto più saggio ora che sappiamo che le opportunità ci sono e ci sono cose là fuori per aiutare noi da sempre scorrevole a questo punto di nuovo giù.

Megan: un”Altra buona cosa in qualsiasi tempo avremmo il nostro piccolo lotte con gli altri, abbiamo dovuto lavorare con loro perché non abbiamo camere separate per raggiungere o da qualche altra parte per andare.

Dan: Principalmente combattimenti furono su di noi spendere troppo tempo insieme. Voglio dire, avremmo potuto godere il tempo che abbiamo trascorso insieme, ma si può solo essere in giro qualcuno per così tanto tempo, fino a quando diventa un po ” troppo.

Megan: Ma poi ho iniziato a lavorare in un negozio di alimentari e mi era andato troppo. E poi, circa due anni nel nostro essere senza casa, ho scoperto che era incinta. Abbiamo appena scoperto il mese scorso. Scoprire che stavo per avere un bambino è fondamentalmente un calcio in culo a rendere la nostra vita migliore. Non ho mai pensato di terminare la gravidanza. È appena successo e ora abbiamo a che fare con esso.

Dan: non C”è mai stato alcun disaccordo tra di noi, se non di tenere il bambino. Sapevamo che questo bambino è stato il nostro e abbiamo dovuto davvero smettere di essere a suo agio in questo stile di vita e apportare alcune modifiche. Se siete su un aereo e si schianta su un”isola da qualche parte, si sta andando ad essere terrorizzato, ma una volta che si impara a sopravvivere e scoprire che si può adattare a qualsiasi situazione, e anche prosperare in essa, la situazione inizia a sentire OK. Beh, abbiamo vissuto totalmente gratuito e noi ci siamo divertiti, ma con il bambino sulla strada, non è più un”opzione. Megan è di tornare a vivere con la sua famiglia, e ho intenzione di rimanere qui e continuare a lavorare.

Megan: la Mia famiglia non so nemmeno che sono stato senza casa per gli ultimi due anni. Non stiamo vicino. Abbiamo parlato negli anni, ma non hanno idea di cosa la mia situazione attuale è stato come uscire da qui.

Dan: non Ci sembra essere senza tetto in alcun modo. Siamo andati a persone senza fissa dimora funzioni e la gente era in realtà ci chiede di lasciare, perché non poteva credere che siamo stati senza casa. Indossare bei vestiti. Abbiamo nuove Nike ai nostri piedi. Noi di salvare ogni giorno. Abbiamo un armadietto che è abbastanza doccia essentials per due o tre mesi. Megan probabilmente ha 60 paia di jeans. Patagonia jackets. Tutto nuovo di zecca. Organizzazioni come Luogo Sicuro, andare a Nike, e la Patagonia e tutte queste società, e chiedere loro ciò che possono donare e donare per la tassa write-off. Abbiamo anche andare fuori del nostro modo per trovare servizi, dove siamo in grado di doccia ogni giorno. Ho un iPhone in tasca. Lei ha un iPhone. Posso essere senza casa, ma dobbiamo ancora lavorare. Dobbiamo ancora prendere dispari di posti di lavoro. C”è molto di aiuto se si è disposti a utilizzare e fare quello che ci vuole. Dormiamo in una piccola tenda. Il LAPD ci conosce. Essi venire e dire ciao.

Megan: Hanno portato le ciambelle di questa mattina. Tutto è grande, ma ci sarebbe ancora preferiscono avere una casa e avere un lavoro fisso.

Dan: ho sempre perso con un tetto sopra la nostra testa, la nostra doccia, e una camera da letto, e questo e quello. Abbiamo appena fatto la nostra situazione tollerabile. Ma ci manca sempre quelle cose e preferirei sempre avere loro. Ora, con il bambino in arrivo, è il momento per me di tornare a lavoro il mio culo fuori, mentre Megan torna per la sua famiglia in Missouri. Sarà difficile essere separate l”una dall”altra. Sono stato in grado di ottenere abbastanza soldi per mandare a casa sua per una visita prima e quando lei va, mi manca il suo come un matto, ma ho anche dormito molto bene sapendo che lei era sotto un tetto e si prese cura di.

Megan: non mi piace dover tornare a casa, anche se sono eccitato per me di tornare. Spero che prima che il bambino è nato posso tornare a Los Angeles e tutto andrà bene.

Dan: Si prende quello che si può ottenere e rendere la maggior parte di esso. Questo è quello che abbiamo sempre fatto.

*I nomi sono stati cambiati per proteggere la loro identità. Luogo sicuro per i Giovani ha contribuito a coordinare questa intervista. Luogo sicuro per i Giovani della missione è quello di ispirare, educare e responsabilizzare i resiliente spirito umano di giovani senzatetto, fornendo immediata e duratura soluzioni, una giovane persona alla volta.

Lascia un commento