Come Troppo Presto per Cambiare il Vostro Stato di Relazione Post-Matrimonio?

Ritorno nel mio accoppiato a ruota libera-su-ma-non-ancora-impegnati giorni (poco meno di un anno fa), ho sognato ad occhi aperti il momento in cui ho potuto cambiare il mio Facebook di stato da “In una Relazione” a “Impegnati”. Ho immaginato che la questione sarebbe spuntato e vorrei essere costretto a prendere il mio telefono e fare le cose in Facebook ufficiale.

Tuttavia, quando il mio ragazzo ha proposto in Belize, alle 6 del mattino, poco prima ci eravamo imposti di fare immersioni subacquee, registrazione sui social media per condividere la notizia non era un”opzione. E ho finito per essere più che bene. Per noi, infatti, non finisce per cambiare il nostro stato fino a quasi due settimane dopo che siamo diventati affianced. È solo che non mi importa di quanto avevo previsto.

Ma, quando ho letto i risultati del sondaggio pubblicato da sposa sito di social network WeClickd.com che sette su dieci donne di aggiornare le proprie Facebook status di relazione, entro 24 ore, di sposarsi, ho capito perfettamente la costrizione. Perché, in queste 24 ore dopo essere stato impegnato, morivo dalla voglia di raccontare il mondo (come nel mio Facebook amici). Ma, perché eravamo nel suddetto paese straniero, non solo ero in grado di usare il mio telefono, ho anche potuto indossare il mio anello. (Non siamo stati avvertiti di non indossare di valore in pubblico.) Presto, il desiderio di condivisione-condividi-condividi placata solo godendo il fatto che il mio ragazzo e ho avuto un incredibile segreto.

Non fare il Facebook di aggiornamento mi ha insegnato quanto fosse bello essere realmente disconnesso e vivere il momento. Infatti, in attesa di annunciare la notizia in realtà mi ha reso ancora più felice di condividere con le persone che contava di più quando siamo arrivati a casa.

Mentre io certamente non giudicare la maggior parte delle donne che aggiornano il loro Facebook status subito, non voglio essere uno di loro. In realtà, io non voglio nemmeno pensare di Facebook il giorno del mio matrimonio a tutti—non sto dicendo che i miei voti, non mentre sto scendendo sulla pista da ballo, e non certo quando mi sveglio a mio marito (!!!) nella nostra suite nuziale, la mattina seguente. (Inoltre, chiunque mi volesse raccontare la mia sposarsi sarebbe probabilmente già sapete-taglia-hanno-assistito.)

Se c”è un tempo per staccare, IMHO, è il giorno del matrimonio.

Vuoi saperne di più dal Natasha? Seguitela su Twitter o trova la sua su Facebook.

Lascia un commento