Donna Sues per “Wrongful Life” Dopo la Clinica Presumibilmente ha Dato il Suo Colpo di Influenza, Invece, di Controllo delle Nascite

Yesenia Pacheco ha citato in giudizio il suo Seattle clinica di comunità dopo che presumibilmente dava un colpo di influenza, invece, della sua nascita, controllo iniezione, risultante in una gravidanza non voluta, KIRO TV rapporti.

Secondo Pacheco, lei era Depo-Provera iniezioni ogni tre mesi presso la clinica ma non erano di mantenere adeguate registrazioni di quando lei era li e su una visita, diede un colpo di influenza invece il Depo-Provera. Ha solo trovato questo quando lei andò a prendere il suo successivo controllo delle nascite colpo e le hanno detto che ha ricevuto e pagato per un colpo di influenza e non un controllo delle nascite colpo su una sua precedente visita.

Più tardi, lei è stato dato un test di gravidanza, che mostra era di due mesi e mezzo di gravidanza e dice clinica le disse: “non avere”, ma a causa delle sue convinzioni personali, ha sentito che l”aborto non è un”opzione.

Purtroppo, Pacheco bambino è nato con una malformazione cerebrale che colpisce il suo motore e le abilità di discorso e ha per riceve il farmaco per evitare sequestri due volte al giorno. I suoi avvocati stanno discutendo che la clinica è responsabile di che cosa si sta chiamando un “wrongful life”, per la clinica di negligenza, e sono alla ricerca di un non meglio specificato importo per le spese mediche e il dolore e la sofferenza.

Pacheco dice che lei ama suo figlio, ma aveva già avuto due bambine e non vuole più, che è il motivo per cui lei era sul controllo delle nascite, in primo luogo. L”ospedale ha rifiutato di commentare la querela.

Pacheco è ancora in attesa di una decisione sulla querela da parte del Dipartimento di Giustizia.

Lascia un commento