Fantasmi di Dating Passato

Ashley e ho pavoneggiava in Waldorf a circa 6:57 p.m. ho congelato quando le porte dell’ascensore si aprì e vidi il segno che ci accoglie nella sala da ballo: La Leukemia & Lymphoma Society 3 ° Annuale ballo di Beneficenza.

Ho sentito Ashley spingermi da dietro. “Andate,” sussurrò. C’era una folla di persone dietro di me, in attesa di scendere con l’ascensore.

Ho fatto un passo fuori con i robot. “Vedi questo?” Ho indicò il cartello.

Ashley labbra si muovevano come lei leggere. “Non è questo l’organizzazione si correva la mezza?”

“Sì! E quello che Justin, Elizabeth e Peter sostenere attivamente. È questo l’unico cavolo di beneficenza a New York o qualcosa del genere?!”

Ashley strofinò le mani giunte. “Questo è mooolto buona.”

“Non è divertente”, dissi. “Questa è la mia personale santissima trinità di venire a vite Justin Elizabeth e di Pietro, tutti nella stessa stanza.”

“Non si sa nemmeno se saranno qui” Ashley ha sottolineato.

“Josie!” Ho sentito Martin la voce dall’altra parte della stanza. Egli è venuto verso di me, con le braccia tese, ubriaco, sorriso sul suo volto. Mi sentivo un animale voglia di schiaffo. Invece ho costretto io stesso sorriso. Hai firmato per lo spettacolo e tutto ciò che è venuto con esso! Ho ricordato a me stesso.

Mi diede due baci, stile di Euro. Non mi aspettavo il secondo bacio, perché non viviamo in Europa, e Martin è dalla California, e c’è stato un invito a chiudere, dove abbiamo quasi bloccato labbra.

“Questo è il mio amico, Ashley,” dissi, cercando di recuperare.

“Mia cara,” Martin baciato Ashley mano. Quello che era con lui? Aveva fatto di coca nel bagno con Elizabeth?

“Si sia guardare meraviglioso”, ha detto a noi, e io gli ho creduto, perché lo abbiamo fatto. Ash stava indossando questo fresco DVF mini con cut-out modello intorno al collo, e io ero in quello che Ashley aveva ritenuto il mio rubacuori vestito. “Non si dovrebbe mai prendere che fuori”, ha detto quando mi ha visto. Ahimè, che sarebbe possibile solo se ero permanentemente venuta fuori l’influenza dello stomaco, essenzialmente di astensione pizza per sempre, e non c’è nessuno ho tempo per questo tipo di disciplina.

Martin ha sottolineato la scheda tabella e Ashley e ho trovato i nostri nomi e numeri della tabella. Ho scansionato il tavolo per le carte di nome per Justin, Elizabeth e di Pietro, ma non ho visto alcun. Pensavo di essere seduto con Martin, ma il pezzo da novanta i produttori erano al loro tavolo. Kevin era al nostro tavolo, però, il suo agente, come la sua data di scadenza.’ Saremmo stati istruiti a non portare una vera e propria data dell’evento, dal momento che siamo stati supposti per essere un elemento IRL. Non potevo immaginare che qualcuno possa prendere nota di se o non ci aveva portato date dal momento che lo spettacolo non è ancora andato in onda, ma queste erano le regole.

Dopo Kevin ci ha presentato il suo agente, gli ho chiesto se lui era nervoso come lo ero io.
“Mi hai visto?” Kevin fece un cenno a sé. “L’annoiato MILFs stanno per essere tutto questo.”

Io ho preso a pugni la sua spalla. “Sei falsa pubblicità, sai.”

Kevin mi strizzava l’occhio.

Il server venuto e ha chiesto se qualcuno voleva un cocktail prima di cena. Ho ordinato un martini per provare a calmare i miei nervi.

“Jos, non freak out” Ashley ha detto.

“Dire a qualcuno di non freak out è l’effetto negativo, sai.” Ho sospirato. “Che è?”

“Justin” Ashley sussurrò. “5 O’Clock.”

Ho fatto finta di sbadigliare e di allungare fino a quando ho notato di lui. Non mi sembrava di essere con chiunque, e non ho riconosciuto nessuno al suo tavolo. Era abbastanza lontano da non essere in grado di vedere me, a meno che egli era alla ricerca di me, che ho il dubbio che fosse. Ovviamente, mi vedeva sul palco, dopo la cena era stata servita.

Ho raccolto attraverso i quattro corsi, a malapena ascoltare i discorsi. Ero troppo nervoso, era davvero nessuno andando a puntare su di me? Non riuscivo a immaginare niente di più umiliante che in piedi sul palco, ottenendo zero offerte, mentre uno dei miei ex era in mezzo alla folla. Ho ordinato un secondo martini, ed era come se la speranza in un bicchiere, ma forse avrei potuto ottenere una tonnellata di offerte? E Justin sarebbe come, “l’Uomo, io non l’hanno preso per scontato?” o qualsiasi altra cosa. Non come avrei voluto rivedere le cose con lui, ho solo voluto a rimpiangere il trattamento di me il modo che ha fatto. Tutti si sentono in questo modo su un certo ex, giusto? Giusto?! E con questa sconclusionata monologo interiore, ho capito, merda, io sono un po ‘ ubriaco. Ho preso un rotolo cena e schiaffeggiato un po ‘ di burro su di esso nel tentativo di assorbire la vodka.

Prima che io lo sapevo, dessert è stato servito, e che è stato il mio spunto per la testa di back stage. Ashley mi ha augurato fortuna, mi fermò e mi da in piedi, cancellata la mia zona t con il suo tovagliolo, e proclamato, “Ora sei pronto.”

“Non posso credere che sto facendo tutto questo,” ho detto a Kevin, come abbiamo fatto il nostro modo di backstage.

“Tu pensi troppo, Josie,” ha detto Kevin. “Semplicemente divertirsi con questo. Non conosciamo nessuno là fuori in qualsiasi modo.”

“Parla per te.” Gli ho detto di Justin, che aveva incontrato brevemente la notte nel mio appartamento.

“Che douche canoa?” Kevin sbuffò. “Dimenticare di lui. Tu sei quello sul palco, in platea. Che dice qualcosa su dove si sta andando nella vita.”

Ho appeso su quelle parole, quando era il mio momento per salire sul palco. Un appuntamento con me è venuto con un pasto incredibile con un famoso chef, e che mi ha fatto sentire meglio. Ho potuto vedere la gente che vuole puntare su questo chef; la mia azienda era solo il bonus, se ti è piaciuto breve ragazze bionde con uno strano senso dell’umorismo.

Kevin è andato prima, e ha finito per ottenere un offerta per $7.000. Kevin chef non era nemmeno buono come il mio chef, così forse avrei potuto fare anche meglio.

Mi è stato presentato come la “stella” della prossima mostra, Social Media, anche se Kevin è più di “star” e io sono solo un ruolo di supporto, ma va bene, mi piacerebbe portare. Ero felice che le luci erano così luminose che io non riuscivo a vedere il pubblico. Sono stato anche contento che il mio vestito aveva una lunga stampa camouflage efferati boob sudore ero sicuramente sportivo.

La prima offerta è stato pari a $500. $500! La prossima è venuto a $750. E questo è andato fino a quando abbiamo superato fuori a $5,500.

“Andando una volta che, andando per due volte:” il banditore, in pausa, in modo drammatico. “Venduto!”

Così non ho fatto come Kevin, ma $5,500 era un buon pezzo di cambiamento. Ho sentito una corsa come ho fatto un passo fuori dal palco—che avevo fatto, e io non avevo carenate da imbarazzo. L’unica spina nel mio fianco è stato scoprire che era un’offerta su di me—io non riuscivo a vedere qualsiasi dei concorrenti, dal palco, e, auspicabilmente, lui non era un tipo strano che ha ottenuto il suo rocce da annusare piedi o qualcosa del genere.

Kevin e io avremmo dovuto attendere backstage fino a che l’asta era finita, e poi ci sarebbe soddisfare le nostre maggiori offerenti. Abbiamo appeso nella sala verde, a bere champagne e mangiare cupcakes, per l’ora successiva. Kevin offerente è venuto in un sbiancato bionda russa donna con enormi tette finte. Lei sorrise, un sorriso predatorio a Kevin, ed era tutto quello che potevo fare a non ridere. Si non ottenere nei pantaloni, signora.

Era trainato da un calvo, heavyset ragazzo. La mia offerente, ho pensato. Invece, lui mi ha consegnato una nota. Facendo bello con un paio di grandi parrucche. Incontriamoci a fronte di quindici. Sei la pena di ogni centesimo che $5,550. Mi manchi, J.

J. Justin era la mia offerente.

Volevo dire a Kevin, ma era altrimenti occupato al momento. Ho deciso di andare a trovare Ashley poi andare in bagno e rinfrescarsi (AKA dab mio underboob area con 50 tovaglioli di carta) prima di incontrare Justin fuori. Volevo dire quello che ho detto—non ho voglia di rivedere le cose con lui, ma ero curioso di sapere cosa aveva da dire. Inoltre, abbiamo dovuto andare in questa data, insieme a un certo punto.

Ma la sala da pranzo era brulicante di gente, e una volta ho avuto al nostro tavolo, non riuscivo a trovare Ashley. Lei era la mia frizione troppo, con il mio telefono all’interno di esso—che avevo lasciato con la sua prima ero andato nel backstage, perché non sapevo se mi piacerebbe avere un posto dove riporla.

Non riuscivo a trovare Ashley in bagno, e quasi 15 minuti erano passati. Ho deciso di incontrare Justin davanti. Ho avuto Ashley numero memorizzato e ho potuto solo testo lei dal suo telefono e dirle dove incontrare me.

Ho preso l’ascensore per il piano terra e uscito su Park Avenue. C’era una folla di circa 30 persone, tutti alla ricerca di una folla. Non ho visto Justin, ma ho sentito qualcuno chiamare il mio nome dietro di me.

Ho girato. Pietro era lì in piedi.

Leggi il resto di questo post (adesso!) a lovesexpizza.blogspot.com, dove l’autore Jessica Knoll continuerà a scrivere su Josie avventure. È inoltre possibile seguirla su twitter @JessMKnoll.

Pre-ordina la tua copia di Bruciatura di Sylvia Day, di Cosmo primo libro nel nostro Red-Hot Legge serie da Arlecchino qui.

Vuoi saperne di più dal Josie? Lei seguire su Twitter @BedroomBlog

Lascia un commento