Ho Dato il Mio Fidanzato 1 dei Miei Reni

Getty

Questo articolo è stato originariamente pubblicato come “ho Donato un Rene al Mio Fidanzato” nel numero di aprile 2009 di Cosmopolitan.

Ho incontrato Matt quasi nove anni fa, mentre eravamo entrambi impegnati in un negozio di abbigliamento in Massachusetts. Ho pensato che era carino e molto emozionato quando lui mi chiese di uscire una sera dopo il lavoro. Era così nervoso che lasciò cadere le chiavi della macchina durante la nostra conversazione. Mi ricordo di aver pensato che eravamo una coppia perfetta. Ma non avevo idea di come è vero, che vorresti essere.

Nel 2006, dopo che ci era stato datazione per sei anni, Matt è venuto giù con un caso grave di polmonite. Egli è stato ricoverato in ospedale, dove ci è stato detto che egli era affetto da insufficienza renale acuta. A questo giorno, i medici non sono sicuri se la polmonite ha causato l’insufficienza renale o viceversa. In ogni caso, Matt reni — che filtrare le tossine dal sangue e controllare la minzione — non stavamo lavorando, e i medici non sanno perché. Aveva solo 28 anni.

Ha trascorso due settimane in ospedale recupero. Ero così preoccupato, ma i medici sono fiduciosi che Matt reni sarebbe rimbalzare su di loro. Essi ci ha avvertito che la donazione di un rene potrebbe essere una possibilità, ma nessuno di noi ha mai pensato che sarebbe venuto a questo.

Un paio di settimane dopo, Matt è venuto a casa dall’ospedale, mi ha sorpreso con una romantica cena casereccia. Dopo che abbiamo finito di mangiare, andò in cucina a prendere il dessert … ma, invece, è venuto fuori con un anello di fidanzamento. Ero in estasi, e naturalmente ho detto di sì. Matt periodo di permanenza in ospedale è stata una chiamata di wake-up, e noi non vogliamo più aspettare per sposarsi.

Ma si è scoperto che avremmo dovuto. Tre mesi dopo la sua diagnosi, Matt reni non erano migliorate, e i suoi medici raccomandato che egli inizia l’arduo organo processo di donazione, che richiede spesso mesi di test. Nel frattempo, ha iniziato la dialisi per filtrare il suo sangue, ed era collegato ad una macchina per più di quattro ore alla volta, tre giorni alla settimana.

Fortunatamente, la batteria di test dimostrato Matt era un buon candidato per la donazione, e fu posto in una lista di attesa. Ma probabilmente ci sono stati più di un migliaio di persone davanti a lui, e aveva bisogno di un rene nuovo, mentre lui era ancora relativamente sano, più forte, migliore è la probabilità di un nuovo organo avrà. I membri della sua famiglia sono stati testati per essere donatori, ma nessuno era ammissibile, in base a fattori di salute. Non riuscivo volontario a causa del tipo di sangue: sono di tipo B, e Matt aveva detto che era tipo O.

Così ho trovato un programma che presso il nostro ospedale che mi avrebbe permesso di donare uno dei miei reni di una persona a caso sulla lista di attesa. Questo sarebbe bump Matt, e lui sarebbe più vicina a ricevere il successivo rene. Ma una settimana dopo il mio esame del sangue, ho ottenuto il miglior telefonata della mia vita. Era dall’ospedale — Matt e io sono lo stesso tipo di sangue, dopo tutto. Matt aveva pensato che è di tipo O, ma era davvero tipo B. avrei paura di lui per essere un fiocco se non fossi stato così felice!

C’erano ancora più prove che ho dovuto completare — tipizzazione dei tessuti, urine, ecografia, tac, radiografia del torace, una valutazione psicologica — prima che io potessi essere un donatore. E ‘ stato un sacco, ma tutto quello che volevo era quello di aiutare l’uomo che avevo intenzione di sposarsi.

L’intervento era previsto per Novembre. 19, 2008. Matt e sono arrivata in ospedale alle 6 del mattino, e io ero terrorizzata. La donazione è un importante intervento chirurgico, ma avevo più paura che Matt il corpo di rifiutare il mio rene. Le infermiere ci separava rapidamente, così non abbiamo potuto ottenere emotivo. Si scambiarono un bacio e disse: “io ti amo” e che è stato.

La cosa successiva che ricordo è svegliarsi in un dolore killer-indotta di foschia. Ho chiesto subito se Matt è stato OK. Egli è stato il mio rene aveva iniziato a lavorare dentro di lui immediatamente.

Ci sono stati rilasciati dall’ospedale pochi giorni dopo. Ho avuto un 4 pollici-una lunga fila di punti di sutura in esecuzione il mio addome, e ho provato un sacco di dolore in un primo momento. I medici mi aveva avvertito che l’intervento è più difficile del donatore che del ricevente — il corpo ha a regolare il funzionamento con un solo rene e che sembra essere il caso con noi.

Matt ha più energia di me — anche l’assunzione di una doccia scarichi di me. Ma la sfida più grande non è di passaggio sui germi di Matt. Per il resto della sua vita, egli deve prendere farmaci anti-rigetto, che sopprime il suo sistema immunitario, rendendolo più suscettibile alle malattie. Così abbiamo soggiornato in un sacco e lavarsi le mani spesso.

Non freak me, a volte, non in un brutto modo, che uno dei miei organi è dentro di lui. Ma mi piacerebbe farlo di nuovo in un battito cardiaco. I nostri amici sempre detto che aveva un legame speciale … e ora siamo davvero.

Clicca qui per sottoscrivere l’edizione digitale di Cosmopolitan!

Lascia un commento