Il Controllo delle Nascite Pillola Ha una Sconvolgente Storia

Più di 11 milioni di persone negli Stati Uniti sono attualmente in uso della pillola anticoncezionale, ma quasi nessuno sembra accorgersi di come questa pillola è uscito sul mercato. Era per quel motivo che l”autore Jonathan Gie deciso di scrivere La Nascita della Pillola: Come Quattro Crociati Reinventato il Sesso e ha Lanciato una Rivoluzione.

“Ho sentito un sermone in cui il rabbino stava parlando della pillola di controllo delle nascite, come l”invenzione più importante del 20 ° secolo, e davvero mi ha buttato per un ciclo,” Gie detto Cosmopolitan.com. Ispirato, Gie ha cominciato a ricercare questo onnipresente ancora misterioso innovazione medica e scoperto una storia piena di sessismo, medico di coercizione, inganno, e la determinazione, che ha portato alla creazione di più di cambiare la vita culturale e la modifica di droga società moderna abbia mai visto.

Gie dice Cosmopolitan.com perché ha scritto questa storia particolare, perché sia Planned Parenthood, e la Chiesa Cattolica, in realtà si trovava nella strada della pillola creazione, e di come l”anti-sesso atteggiamento degli anni “50 può ancora essere visto oggi.

La Nascita della Pillola racconta il percorso del primo ormonali pillola di controllo delle nascite attraverso le storie di Margaret Sanger, il fondatore di Planned Parenthood, Katherine McCormack, una ricca vedova e i diritti delle donne sostenitore che ha finanziato la ricerca, il Dr. Gregory Pincus, il ladro, lo scienziato che ha sviluppato il farmaco, e il Dr. John Rock, Cattolica specialista di fertilità e il medico che ha agito come il rispettabile pubblico portavoce per la pillola una volta che è stato lanciato per i media e la FDA. Perché hai scelto questo argomento?

Beh, prima di tutto, sto sempre cercando di provare qualcosa di diverso e fare qualche possibilità, e questo è stato un po ” di un tratto per me, ma cerco di grandi soggetti di cui scrivere. Penso che sia importante impostare le vostre viste su cose che davvero hanno fatto la differenza. Ovviamente, [pillola] aiutato la scintilla della rivoluzione sessuale, ma è cambiato il modo in cui gli uomini e le donne. Ha cambiato tutti i tipi di opportunità per le donne. Ha dato loro questo incredibile colpo molto maggiore uguaglianza. È cambiato il mondo in questo modo fondamentale.

Ho cominciato a pensare, Bene, come abbiamo fatto a ottenere la pillola? Mi ha colpito come strano che qualcuno nel 1950 avrebbe inventato la pillola per liberare le donne, perché gli uomini sono in esecuzione tutto il tempo. Quando ho guardato dentro come è accaduto, la storia era semplicemente incredibile. Era questo grande cast di personaggi e degli oppressi. Ha tutto quello che mi piace in una storia. Si sa che queste persone che cercano di fare qualcosa che sembrava impossibile e di farlo in tutti i tipi di pazzi, subdolo, gutsy modi. Ho appena caduto nell”amore con i personaggi e con questa storia.

Ci sembra di spendere una grande quantità di tempo discutendo la contraccezione, se un datore di lavoro dovrebbe essere in grado di bloccare la copertura assicurativa, e se è qualcosa che dovrebbe essere promosso per ridurre le gravidanze non desiderate, che fino a poco tempo fa sembrava essere una determinata questione. Fatto questo rinnovato dibattito giocare nella vostra decisione di scrivere questo libro?

Oh, senza dubbio. Prima di tutto, ho avuto mia moglie ronzio nel mio orecchio, dicendo: “non Si dovrebbe scrivere un libro che le donne si preoccupano.” Inoltre, ho pensato che questo è ancora un problema così importante. È incredibile per me che ci sono ancora combattendo la stessa lotta che Margaret Sanger, che stava lottando 100 anni fa circa se le donne dovrebbero avere il diritto di controllare la loro fertilità. Come potremmo ancora avere tale argomento? Ho pensato che se avessi potuto raccontare la storia di ciò che il mondo sembrava prima della pillola e che cosa c”è voluto per ottenere la pillola, che forse sarebbe utile mettere un po ” di prospettiva su oggi i dibattiti.

Quando si tratta di creare la pillola, la Chiesa Cattolica si è opposto ad ogni passo del cammino. Non si vede la Chiesa Cattolica oggi sta ancora bloccato in quella stessa mentalità?

Non è solo per la Chiesa Cattolica, che era ostile verso la pillola di controllo delle nascite. C”erano un sacco di uomini, e solo un sacco di atteggiamento sessista che erano in strada. Ma la chiesa fu probabilmente il più grande ostacolo, ed è stato un vero e proprio punto di svolta per la chiesa, perché la pillola iniziato a lavorare e a guadagnare popolarità. La chiesa cominciò a vedere, davvero, per la prima volta, che le donne sono state rompere apertamente da ciò che la chiesa ha detto dovrebbe essere il loro ruolo. E ” stato un momento di svolta. Hanno affrontato questa decisione critica — e tenere la linea, o fanno le donne di alcune camere, come qui, per funzionare? Chiaramente, hanno tenuto la linea, e non ha funzionato così bene. C”è ancora un dibattito in corso circa i Cattolici di decidere che ci sono alcune aree in cui può ignorare la chiesa di istruzioni.

La Chiesa Cattolica è stata un fattore importante nel bloccare lo sviluppo della pillola, ma Planned Parenthood, come organizzazione, è stato quasi come ostruttiva. È stata una sorpresa scoprire?

È stata una sorpresa per me, e penso che sarà una sorpresa per i nostri lettori che Margaret Sanger davvero dovuto fare la fine eseguire intorno alla propria organizzazione. C”era una grande quantità di tensione e di ostilità. Planned Parenthood ha preso un approccio molto conservativo. Essi non vogliono correre il rischio con la pillola subito, perché era sperimentale, e gli studi clinici che stavano accadendo sono stati molto poco ortodossa. Essi sono preoccupati per il potenziale contenzioso. Essi, inoltre, non vedere molto di testa. Hanno pensato che questo potrebbe far deragliare un sacco di ciò che stavano facendo in termini di istruzione. Per qualsiasi organizzazione, quando qualcosa di nuovo arriva, si dovrà prendere una decisione — non ci si adegua, o possiamo tenere la linea e continuare a fare quello che stiamo facendo? La pillola sembrava ad un gioco che anche Planned Parenthood ha esitato a fare la scommessa.

Originale Pillola sono voluti decenni di fondo, il test e ottenere sul mercato, semplicemente perché era nuovo, e nessuno ha voluto investire in una nuova forma di contraccezione quando hanno capito che le attuali forme erano perfette. Ma anche negli anni “50, c”era già parlare di un “maschio pillola” o maschio ormonale di controllo delle nascite. Vedete che mai succedendo?

Penso che sarebbe bello vedere più alternative per gli uomini, ma non sono convinto che sta per accadere in qualunque momento presto, sia a causa di alcuni pregiudizi e a causa della droga dell”industria riluttanza a fare un sacco di ricerca in questo settore. Uno dei motivi che non vedo più attività di tutto è che c”è questo atteggiamento sessista in cui è OK per le donne a soffrire di alcuni effetti collaterali, è OK per le donne a prendere i trattamenti ormonali per i grandi pezzi della loro vita, ma gli uomini non hanno la stessa tolleranza per gli stessi effetti collaterali. Che gli uomini non stanno andando a mettere in su con qualsiasi cosa che provoca la nausea e gonfiore. “Beh, lasciamo che le donne lo fanno.” Che è stato l”atteggiamento lungo.

Ora, con 50 o 60 anni della pillola di controllo delle nascite, gli uomini sono stati viziati. Hanno avuto questo giro libero, dove le donne hanno preso tutte le responsabilità per il controllo delle nascite. Così, non riesco a vedere uomini chomping al bit e chiedere l”elemosina per un qualcosa che consenta loro di ottenere più coinvolti. Le donne hanno un enorme incentivo per provare la pillola, anche quando era sperimentale e anche quando non ha causato effetti collaterali — che è la capacità di evitare la gravidanza. Gli uomini non hanno la stessa incentivo.

È il libro va in dettaglio circa la coercizione e questioni razziali che circonda i soggetti per i test clinici. Tra l”equipe medica preoccupazioni che le donne in Puerto Rico non essere abbastanza intelligente per prendere la pillola regolarmente e seguire il test per i regimi di posto che le donne di partecipare al trial per ricevere i loro voti a scuola per infermieri, c”era la coercizione ovunque. Sei rimasto scioccato quando hai scoperto quanto la coercizione non c”era quando eri ricerca?

Sono rimasto scioccato. Le donne erano trattate come animali da laboratorio. L”ironia è che che sono stati sottoposti a questo modo che noi potessimo avere una pillola che libera le donne. Ma questi scienziati sentito che è quello che hanno dovuto fare per ottenere attraverso questo. Non si poteva prendere il vostro tempo e non si poteva attraversare ogni T e la matrice di ogni io e il ottenere ogni autorizzazione. Si doveva rompere un paio di uova, no pun intended! Si sente come se “ora o mai più, e stiamo andando ad avere a che fare con gli effetti collaterali.” Il più sorprendente era che, anche dopo aver riconosciuto che le dosi di ormone sono stati troppo alto, hanno continuato a dare loro le donne. Non gli importava circa gli effetti collaterali perché volevano assicurarsi che la pillola è stata del 100 per cento efficace. La FDA avrebbe approvare o rifiutare basa sulla sua efficacia; gli effetti collaterali non sono stati realmente essere di preoccupazione, così gli scienziati hanno appena fatto di tutto per assicurarsi che avevano il 100% di efficacia.

Hai voglia di atteggiamenti intorno a test medici e di approvazione dei contraccettivi e la salute sessuale farmaci hanno cambiato negli ultimi decenni? Un sacco di ciò che il tuo libro mostra che nulla è cambiato dagli anni “50.

C”è molto poco di ricerca in corso per i nuovi contraccettivi. Non c”è stato molto di miglioramento nel mercato dal 1960, e che è, in parte, perché ci sono ancora combattendo questa battaglia se le donne dovrebbero essere autorizzati a gestire i loro corpi. Nessuno si preoccupa che gli uomini possono avere la propria copertura assicurativa loro Viagra. Gli americani sono cool. Ma quindi suggeriscono che le donne dovrebbero essere in grado di avere il loro controllo delle nascite coperto da assicurazione e le persone a ottenere tutti sconvolti. Non c”è nessuna logica. La verità è semplicemente che è una questione di sessismo.

Mi piace guardare gli annunci per questi prodotti, come se si guardano gli annunci per il controllo delle nascite in riviste femminili, è tutto su come “Si deve prendere la pillola in modo che si può andare al college” o “Si deve prendere la pillola in modo che si può tornare al lavoro.” Poi si guardano gli annunci per Viagra e “Si dovrebbe tenere questo in modo che si può essere un perno” e “Si dovrebbe tenere questo in modo da poter avere il sesso quanto vuoi con la tua bella moglie.” C”è questo incredibile doppio standard.

Il libro è abbastanza critica, sia della Chiesa Cattolica, Planned Parenthood, sociali e atteggiamenti verso il sesso come qualcosa che dovrebbe essere impegnato in per la riproduzione. Non ti preoccupare di gioco?

Onestamente qui, tutti stanno andando a odiare il libro per alcuni motivi, e speriamo che l”amore è per altri motivi. Mi ha preso un approccio giornalistico. Margaret Sanger esce male, a volte. Planned Parenthood esce male, a volte. Questi sono eroi, ma sono anche eroi che sono profondamente sbagliata. Gregory Pincus è incredibilmente coraggiosa da prendere su questo progetto, ma ha anche la tratta delle donne senza pietà. La Chiesa Cattolica è, ovviamente, per fare in modo che i diritti delle donne alla contraccezione, ma, allo stesso tempo, essi sono di wrestling. Li vedete cercando di rimanere fedeli ai propri principi e trattare con una società che cambia. Ho appena provato a porre tutto là fuori e lasciare che i lettori a decidere per se stessi. Io non ho intenzione di prenderla personalmente se le persone a trovare cose non come nel libro.

Potrebbe prendere in considerazione di questo libro un”opera femminista?
Non avevo proprio pensato. Ma sì, credo di sì, in un certo senso è. Se il femminismo significa che credi in parità per le donne, credo che questo libro è certamente … non so. Penso di non avere problemi con quella denominazione. Ma io non l”ho impostato a scrivere un libro femminista. Ho appena deciso di raccontare una storia.

Come ho detto, amo questa storia, perché tocca tutti questi grandi problemi. Tocca il femminismo. Tocca l”uguaglianza e i diritti delle donne. Tocca il sesso e la rivoluzione sessuale. Ma per me, la linea di fondo è che è solo una grande storia di persone che cercano di fare qualcosa che pensavano fosse impossibile. Io amo questo tipo di storie, ed è ancora meglio quando si tocca, su questioni importanti come queste.

Lascia un commento