“La Zuppa di pollo” per l’Anima

Ero ancora in pigiama, quando il mio cicalino si sono susseguiti due nel pomeriggio di oggi. Avrei chiamato in malati al lavoro perché non riuscivo a faccia di Brad. Ho un sacco di tempo ammalato che non ho mai usato perché (nonostante la mia costante dieta del gelato e vino) non mi ammalo molto spesso. Ora che ho detto che, probabilmente mi sveglio domani con la peste.

“Chi è?” Ho detto nel citofono.

“Io, barboncino,” ho sentito Meg dire. “Ti ho portato la zuppa di pollo.”

Mi sorrise e ronzavano. Quando ho aperto la porta, mi diede una pinta di cioccolato chip cookie dough gelato.

“La zuppa di pollo per il depresso anima”, ha annunciato. “Ora, dimmi cosa è successo venerdì che era così terribile che è chiamato in malati e fatto Brad guardare come era stato in una due giorni di bender.”

“L’ha fatto?”

“Sì. Occhiaie, distratto, il debole odore di stantio birra della sera prima. Ogni volta che qualcuno apriva la porta della redazione, ha guardato tutti ansiosi e poi il suo volto sarebbe caduta. Probabilmente perché non sei stato tu.”

Oh uomo.

“Allora qual è il piano?” chiese lei, sempre due ciotole fuori dal mio armadio. “Non si può stare a casa per sempre.”

Non avevo proprio pensato a cosa fare dopo oggi. Credo che domani vado a lavorare, cercare di ottenere attraverso di essa, e poi parlare di Brad quando siamo entrambi pronti.

“Così che cosa è con Adam?” Ho chiesto, che vogliono disperatamente di perdere me stesso in un altro dramma per un po’.

“Oh, ho detto che io non lo vedo più,” ha detto. “Ho avuto un’illuminazione.”

“Oh?”

“Si, ho qualcosa di autodistruttivo pasticcio dal Al che mi ha chiesto il divorzio.”

“Credi?” Mi ha detto, sorridendo.

Lei ricambiò il sorriso. “Sì, ho tirato una Britney Spears cosa c’. Ma qui la cosa. Sto ancora sperando che Al venire intorno. E a letto con un altro collega non sta andando per aiutare la mia causa. Inoltre, voglio dire… Adam? È un mostro. Molto, molto caldo freak, ma un freak comunque.”

“E se non sono in giro?”

“Beh, ci sono modi più sani per affrontare con quella di bere il mio viso spento e collegare con strani tizi.”

“Sono davvero orgoglioso di te,” dissi. “Se siamo gomito a gomito, saranno alcuni che strofinare su di me?”

“Probabilmente no, ma posso darti il numero del mio terapeuta.”

Hm. Ho pensato che prima di fare la terapia cosa. Quando Mike e ho rotto, ho quasi fatto. Penso di aver tirato indietro. Non so. Affrontare i tuoi demoni è un pensiero spaventoso, sai? Forse è tempo, però. Vorrei aggiungere che il “ci penserò”, assieme a trasferirsi a L. A. e l’assunzione di una danza hip-hop di classe.

Meg e ho avuto una bella, freddo sera guardando E!, ordinare cibo Cinese e giocare a Scrabble. Sai, avere lei come un amico che mi fa perdere Sarah in un modo che, avendo Jane e Jenna non.

Lascia un commento