Parlare Di Sesso Realismo: Asessualità

Secondo l”Asessualità Visibility and Education Network (AVEN), un asessuale persona che non prova attrazione sessuale. “A differenza di celibato, che è una scelta, l”asessualità è un orientamento sessuale”, ci spiegano. “Asessuale le persone hanno gli stessi bisogni emotivi, come tutti gli altri e sono in grado di formare relazioni intime.”

Ma, come per le persone di qualsiasi orientamento sessuale, diversi asessuale persone con esperienza di asessualità in modo diverso. Ho parlato con due anonimi asessuale donne sulle etichette, incontri, e che cosa è come di essere un ventenne donna in un mondo che si presuppone che tutti vogliono sesso.

Così, si identificano come asessuale. Che cosa significa per voi?

Donna: Per me, vuol dire che qualcuno non prova attrazione sessuale verso altre persone. Non credo che significa che non è possibile dire quando qualcuno è attraente. Anche se posso dire un uomo o una donna è fisicamente attraente e abiti bello, io non fantasticare di fare qualcosa di sessuale con loro. In tutte le mie relazioni sono stato bene con l”intimità non sessuale, ma non ho mai voluto andare oltre. Sapevo che era previsto, ma non è qualcosa che ho pensato la maggior parte del tempo.

Donna B: non ho mai provato attrazione sessuale per chiunque altro, indipendentemente dal sesso, ma questo non significa che non ci sia qualcosa di sbagliato con me — io non sono immaturi, o frigida, o rotto. È utile e confortante di avere un termine per il modo in cui mi sento (o non si sente) su diversi tipi di relazioni.

Quanti anni avevi quando hai iniziato a utilizzare l”etichetta asessuale per descrivere te stesso? Quanti anni hai ora?

Donna: mi è stato di circa 18 o 19, quando un amico menzionato asessualità in proprio, ma non ho imparato l”effettiva definizione e cominciare a identificare come asessuale fino a quando avevo 22 anni. Sono 23.

Donna B: avevo 14 anni quando ho visto per la prima volta il termine in linea e disse: “sono io!” Sono 23, quasi 24, quindi è stato di circa un decennio. Sono diventato più fiducioso sull”utilizzo dell”etichetta quando avevo 17 anni — in quel momento ho pensato: “Sì, questo non sta andando via.” O in arrivo. A seconda di quale.

Comӏ stato crescere asessuale in un mondo in cui tutti si presume voglia di sesso?

Donna: Tra i miei amici, io di solito era chiusa. Se l”argomento del sesso si avvicinò, mi hanno bloccato prima che ho iniziato a parlare perché avevo detto loro di non aver nessun interesse. Ma non ho avuto molti momenti in cui ho pensato che ci fosse un problema di non prendersi cura su di esso.

Donna B: e ” stato frustrante, come il mondo intero era in qualche scherzo non me l”aspettavo. Spesso mi sentivo come se fossi stupido, immaturo, o addirittura rotto perché io non ho mai colpito nessuno di questi “traguardi” mi è stato detto di aspettare. Non schiaccia, non date, e non di interesse. Full stop. Mia mamma in realtà ha chiesto se ero gay un paio di volte, ma il genere e il sesso non importa. Avevo appena scrollata di spalle.

Dopo aver appreso asessualità, mi sentivo meglio sapendo che non ero da sola, ma che va solo finora. Faccia a faccia, una volta che ho ottenuto attraverso, la spiegazione di cosa asessualità è stato — perché nessuno ha mai saputo — mi piacerebbe avere una varietà di confuso, impietosito, o scettico sembra. Mi è stato chiesto se ero malato,ero violentata, ero gay, mi è stato pignolo, ero sdraiato per uscire da una data? Ho anche avuto un vicino straniero mi chiede se ho avuto una scansione cerebrale e l”ormone della prova. Si potrebbe, come i ragazzi, le ragazze, o di qualsiasi altro genere, ma come nessuno ha fatto alcun senso.

Media non era una vera comodità qui, come era raro vedere qualcuno che potrebbe anche essere asessuale. La maggior parte dei personaggi non erano umani (si pensi robot, alieni e mostri),e di solito la loro reale o percepita asessualità è stato qualcosa per essere curati o superare. Inoltre, non era una cosa che hai visto associato con chiunque codificata come una donna, a meno che, naturalmente, avete bisogno di qualcuno per scongelare il suo gelido cuore. O stelo sua per essere un mostro. L”unica cosa positiva, tenue rappresentazione che sapevo crescita era Sherlock Holmes, che è ancora spesso paragonato a una macchina.

Che cosa è per te ora, come un adulto?

Donna: sembra Che se non sei una persona sessuale non è riconosciuto in libri, film o la televisione. Ma ora devo solo passare a qualcos”altro, invece di dare il tempo per le cose che non si accorge di me.

Donna B: È sicuramente meglio ora, soprattutto con Internet e lento aumento della consapevolezza. Ho incontrato persone che non hanno bisogno di un “asessualità 101” parlare o di Q&A negli ultimi anni, e che non è mai successo crescente. Ho la lingua e l”esperienza per capire tutto e molto di più, e per aiutare gli altri a capire, troppo.

Sto ancora morendo di fame per la rappresentazione di se. Mi piacerebbe vedere me stesso in quel modo, in media consumano, e per essere positivo. Asessualità è abbastanza invisibile adesso a meno che non si sta cercando, e sarebbe così bello a nome di un personaggio (o personaggi!) come me, quando si spiega asessualità, e per un giorno non devi spiegare a tutti. Anche altri MOGII Emarginati Orientamento, l”Identità di Genere e Intersessuali le persone tendono a denigrare, ignorare o dimenticare asessualità.

Qualsiasi sessualità può essere fonte di confusione, ma perché asessualità non è ben conosciuto, a volte mi preoccupo io di fare qualcosa di “sbagliato” e di screditare la causa o qualcosa del genere. E ” abbastanza stupido e non fa un sacco di senso quando ci penso, ma ho ancora tendono a virare tra il desiderio di essere una sorta di “modello ace”, o gettando le mie mani in aria di dire “io sono ciò che sono!” Ho ottenuto una migliore dai tempi del liceo e anche all”università, ma ho ancora un po ” di roba per decomprimere mentalmente su questo.

Su AVEN [Asessualità Visibility and Education Network)] sito web, asessualità è definito come una mancanza di attrazione sessuale per gli altri – il che significa che alcune persone asessuali esperienza fisica, il desiderio sessuale di rilascio, anche se hanno alcun desiderio di agire su di esso con un”altra persona. Ti capita mai di sentire che il desiderio sessuale di rilascio, e se sì, in che modo si differenzia da attrazione sessuale

Donna: io non me la sento, ma io credo che sentire il desiderio sessuale di rilascio è diverso per attrazione sessuale. Non credo che qualcuno abbia il desiderio che significa che vuole fare chiunque altro sia coinvolto.

Donna B: Per me, un desiderio sessuale di rilascio non è diverso da un desiderio di andare boxe o mangiare un hamburger. E ” un modo per sentirsi bene, ho come la sensazione di buono, e davvero non importa se qualcun altro è coinvolto. Infatti, l”idea di stare con un”altra persona è così strano, è totalmente uccide l”umore. Ho sentito che si dovrebbe pensare di tua nonna o qualcosa per interrompere la sensazione di cornea — per me, ognuno è mia nonna. Non sexy. (Senza offesa, nonna.)

Non si masturbano?

Donna: No. Non mi piace l”idea di farlo in realtà.

Donna B: Certo.

Hai mai fatto sesso? Se è così, qual è stata l”esperienza per te?

Donna: Sì, con due diversi ragazzi. E ” stato incredibilmente noioso e non è qualcosa che ho pensato di fare di nuovo dopo il primo tempo. E ” qualcosa che posso fare senza.

Donna B: Mai avuto rapporti sessuali, anche se non ho fatto prima. Non ero veramente in esso e non ripetere l”esperienza. Non è sicuro che sia proprio il mio genere. Io non sono in assoluto contrasto con il sesso, ma io probabilmente non sarà quello di proporre.

Hai mai avuto un fidanzato/fidanzata? Avete voglia di una relazione romantica?

Donna: ho avuto tre fidanzati e una ragazza.

Donna B: ho datato casualmente e aveva anche un fidanzato prima, e sono sempre stato in anticipo sulla mia asessualità. Non ho mai avuto alcun desiderio di una relazione romantica, e non voglio portare nessuno. Per me, una data o anche di più date significa che il valore di azienda — valore I miei rapporti con la mia famiglia e gli amici.

Se è così, si preferisce la data di altre persone asessuali? O gente di un certo orientamento sessuale (ad esempio, bisessuale, omosessuale, eterosessuale?)

Donna: io non ho mai datato un”altra persona asessuale, ma non ho una preferenza per l”orientamento.

Donna B: il tempo si sia capito ciò che l”altro vuole da una data o di un rapporto, mi sento a mio agio ad andare in giro con persone di qualsiasi orientamento o di genere. Di solito è un po “più difficile da spiegare ai ragazzi eterosessuali, soprattutto se sono cisgender, quindi sono un po” più cauti circa la datazione di loro rispetto ad altri però.

Se avete datato una persona sessuale, non si sente alcuna pressione per fare sesso? Come hai fatto a fare?

Donna: ho un fidanzato e siamo stati insieme per tre anni. Prima ho iniziato a individuare come asessuale era difficile spiegare che la mia mancanza di interesse nel sesso non era un disinteresse per lui, così abbiamo avuto rapporti sessuali a causa di questo. Dobbiamo ancora fare, solo che non molto spesso. Due o tre volte al mese al massimo, e talvolta non del tutto. Abbiamo parlato di sesso e non essere una parte del nostro rapporto, in futuro, e lui è un po ” più aperti all”idea.

Donna B: sicuramente sentito la pressione di perseguire un più rapporto fisico quando esco con il mio ragazzo, ma non era davvero nulla di quello che egli stesso ha fatto. Era più una cosa culturali. Sulla carta, siamo stati l”uno per l”altro e abbiamo ottenuto insieme fantastico, ma dopo ogni data, chiedo a me stesso, “Perché non mi sento diverso in lui? Dovrebbe essere diverso ora, giusto? Non dovrei voler fare di più?” Egli è quello che ho fatto, nella speranza di un qualche tipo di romantico epifania, ma tutto quello che ha fatto è stato farmi sentire rotto e miserabile. Io semplicemente non riuscivo a ricambiare i suoi sentimenti, sentimentalmente e fisicamente. Mi sentivo come se avessi fallito, cosa che non ho ancora veramente sapere, e che è ancora l”unica volta che mi vergognavo della mia sessualità. Egli è più grande di tutto, però, e la nostra rottura di un paio di settimane più tardi è stata molto amichevole.

Che cosa sono le più grandi idee sbagliate circa asessuale persone, a tuo parere?

Donna A: penso che uno dei più grandi idee sbagliate è che, poiché il nostro orientamento è una minoranza, non ci conosciamo abbastanza bene per identificare in questo modo. Un altro è che è una cosa puerile; che non siamo adulti fino a quando ci sentiamo attrazione sessuale come tutti gli altri.

Donna B: ho sentito un sacco che asessuata persone sono freddo, o noioso, o semplicemente mancanti nella vita. E ” assurdo e può anche far male a volte. Io sono una persona cordiale! Mi piace un sacco — non solo in tutti i modi in cui le altre persone. Ci sono molti tipi di relazioni che si possono formare con le persone, quindi, se qualcuno pensa che una persona è noioso, perché non sono interessato a un paio di loro, che sembra di mentalità ristretta. Lo stesso con commenti su “mancanti”. C”è così tanto da fare nel mondo — e di nuovo, tanti tipi di relazioni — e non ho mai sentito che mi mancava nulla tranne che per alcuni tipi di massa segreto per attrazione sessuale.

Mi ricordo un episodio di dr. House in cui il “buon dottore” ha mostrato un asessuale coppia era davvero solo un uomo malato che ha bisogno di essere trattato/curata, e una donna che giaceva sulla sua sessualità per evitare il conflitto. Cose come questo davvero non male. Qualcosa che è raro o insolito non rende meno reali, perché è vero, colpisce le persone reali. Non si può curare il tuo orientamento sessuale.

C”è qualcosa che confonde sulla vita sessuale delle persone? (Se sì, quali?)

Donna: Fino a poco tempo fa non ho davvero capito il concetto di “turn-on”. Ho pensato che significasse qualcosa che si vorrebbe in qualcun altro. E anche ora che è in realtà solo una teoria per me.

Donna B: Nulla viene in mente, anche se non capisco perché allosexual persone [un termine asessuale persone usano per descrivere coloro che provano attrazione sessuale] sento così, il diritto di chiedere invasiva, domande inopportune anche se non conosco a malapena. Penso che la maggior parte MOGII persone ottenere un qualche tipo di discussione, ma anche loro si grill si o chiedere di “prova” sei davvero asessuale. È strano.

Se una persona sta chiedendo se può essere asessuale, che consigli si sente di dare?

Donna A: il Mio consiglio è quello di fare la ricerca per quanto necessari per aiutare a sentirsi sicuro. Nessun altro è dentro la tua testa, in modo che nessun altro può decidere il vostro orientamento. E non preoccupatevi se un giorno si potrebbe sentire l”attrazione sessuale. Non invalidare la tua asessualità se la modifica dell”orientamento.

Donna B: provarlo su per le dimensioni. Si può sempre trovare un”altra etichetta che si adatta meglio se a breve o a lungo termine. La sessualità è un groviglio per tutti, e non sei solo.

C”è qualcos”altro che ti piacerebbe Cosmo lettori a conoscere asessualità?

Donna A: Persone che si identificano come asessuale può desiderare una relazione o solo desiderio amicizie platoniche. Entrambi sono perfettamente OK. Né deve essere utilizzata una misura di ciò che rende un vero e asessuato.

Donna B: È un vero e proprio orientamento, non qualcosa di essere curati o superare. Non è qualcosa di pietà o interrogato, e ha la sua propria serie di sfide non si potrebbe comprendere. Essere rispettoso, stesso come si farebbe con chiunque altro. Fare un po ” di lettura, di non fare ipotesi su persone sulla base della loro sessualità, e basta sapere che abbiamo probabilmente già sentito ogni ameba scherzo che si può pensare.

Lascia un commento