Parlare Di Sesso Realismo: Gioco Di Ruolo

Cosmopolitan.com ha parlato per due anonimi donne e un uomo anonimo su un gioco di ruolo.

Quanti anni hai?

Donna A: ventinove.

Donna B: Diciotto.

Uomo: ventotto.

Avete qualche preferenza ruoli che ti piace giocare con? Cosa ti piace di loro?

Donna: ho provato un paio di — domme/sub, sadico/masochista, professore/studente, la regina/servo, il vampiro/vittima. Io sono un “interruttore” con una preferenza per la dominante. Ho anche identificare come un sadomasochist e in particolare di un sadico. Mi piace il vampiro giochi di ruolo, perché è totale seducente fantasia. Mi piace giocare con le dinamiche del potere, quindi credo che è per questo che mi piacciono i giochi di ruolo in generale.

Donna B: il Mio compagno e io di solito faccio un sex slave/master di giochi di ruolo, in cui mi invia. Mi piace non dover pensare a come molto di quello che sto facendo, basta obbedire, così posso concentrarmi sul piacere a lui e a divertirmi. In occasione provvederemo a passare ruoli, che può essere divertente se fatto con moderazione, ma io preferisco di gran lunga presentazione.

Uomo: Sì, l”ho giocato medico e paziente, segretario, random strangers il cavaliere e la regina, il supereroe e umana. Sono solo divertente da giocare. Mi permette di essere qualcosa che non sono nella vita reale. Mi piace la possibilità per la mente di andare da qualche altra parte rispetto alla realtà.

Quanti anni avevi quando hai provato per la prima volta un gioco di ruolo?

Donna: ho 5 anni, giocando con un amico di sesso femminile. Non ricordo come sia successo esattamente, ma è derivata da ragazzo/ragazza giocare.

Donna B: Diciotto — ho solo iniziato a fare quest”anno.

Uomo: Diciannove.

Chi è stata l”idea — il vostro o la vostra partner?

Donna: e ” stato più che altro un desiderio reciproco, ma probabilmente la mia idea più che non.

Donna B: La Mia.

Uomo: È stato il mio partner idea.

Cosa ti ha spinto a provare?

Donna: non ne sono sicuro. Sembra essere una parte naturale di me e del mio desiderio. È interessante giocare ruoli diversi, a fingere di essere qualcuno/qualcosa d”altro, o lasciare fuori un lato di voi che non può venire fuori molto spesso.

Donna B: mi è sempre piaciuto abbastanza ruvida sesso (cioè sculacciata, tirare i capelli, mordersi, etc.) quindi ero interessato a provare una sorta di luce BDSM esperienza.

Uomo A: il Mio partner era più vecchio e più esperto. Lei mi ha detto che per il gioco di ruolo mi ha permesso di essere chi volevo essere. Mi agire in locali, teatri, e che mi permette di lavorare su aspetti di recitazione, mentre anche divertirsi e dotate di un bagno pubblico.

Fatto a vivere fino alle vostre aspettative?

Donna: ho avuto un po ” di volte che ha fatto e alcuni che non hanno. Ma la maggior parte di loro non hanno aspettative legato a loro, ma solo curiosità.

Donna B: Assolutamente!

Uomo: non avevo aspettative. Lo ha fatto esporre me ad altri [sessuale] opportunità.

Cosa ti piace del gioco di ruolo? (In generale, a parte i ruoli specifici che potrebbe essere una svolta.)

Donna: mi piace esplorare diverse parti di me stesso. Può anche essere terapeutico; un modo per conoscere meglio me stessa, e capire meglio quello che mi piace, non piace, e desiderio.

Donna B: ho un momento molto difficile con fiducia in se stessi, e mentre si potrebbe pensare che avrebbe fatto per il gioco di ruolo più difficile, trovo che [giochi di ruolo] in genere, la mia fiducia è molto più forte. Devo giocare un personaggio che è sicura di se stessa, e che porta indietro a quando io non sono in carattere.

Uomo: mi piace vivere al massimo e l”assunzione di rischi. Il gioco di ruolo è un modo divertente per avere un rapporto sessuale di rilascio. Solo che ribalta l”interruttore nella parte posteriore della vostra mente che si pensava fosse un profondo fantasia e rende la realtà.

Cӏ qualcosa che non ti piace?

Donna: può essere difficile quando uno dei partner è in procinto di farlo e non l”altro. Può anche essere difficile sapere dove sono i limiti e trovare un punto ideale tra spingendo verso il bordo, ma non su di esso.

Donna B: può essere difficile l”impostazione di limiti quando si è agli inizi, e mi capita spesso di trovare una sfida per rimanere nel personaggio, se c”è qualcosa che ho bisogno di dire a un partner.

Uomo: Nervi erano una grande sfida per me all”inizio. Ho trovato difficile andare oltre la zona di comfort, la mia mente aveva fissato. Ho dovuto fidarmi del mio partner e guardare come si agisce in un ruolo. Ho vissuto delusioni in un gioco di ruolo. A volte, il mio compagno e non ho visto occhi su qualcosa, o c”era troppo dolore o disagio coinvolti. Altre volte, ci siamo resi conto di quanto il buco di coniglio ci era andato e aveva bisogno di tornare indietro.

Come si fa a negoziare il consenso durante il gioco di ruolo?

Donna: bella domanda! Chiedendo se siete in su per esso. Siamo entrambi bene con voicing se uno di noi non lo è.

Donna B: il Mio compagno e io uso una parola di sicurezza del sistema. “Giallo” significa “è un po “troppo” o “facilità”, che a volte si traduce nell”assunzione di un secondo per parlare di quello che stava succedendo. “Rosso” significa “interrompere immediatamente.” Poi, parliamo di ciò che entrambe le parti non piace in modo da poter avere più fortuna la prossima volta.

Uomo: Come BDSM, usiamo una parola di sicurezza, se le cose fossero ormai fuori controllo, o se ci ha causato dolore al di fuori del gioco di ruolo.

È un gioco di ruolo è una parte normale della vostra vita sessuale?

Donna: Che c”è adesso, perché ho un compagno che è veramente in esso. Io sono abbastanza pesantemente in esso pure. Le mie fantasie quasi sempre coinvolgono giochi di ruolo.

Donna B: Sì. Il mio compagno e io sia l”amore, e non prevedo che non sta andando da nessuna parte in qualunque momento presto. È troppo divertente per entrambi.

Uomo: Non ora. Ho un figlio che fa sesso difficile, per non parlare di role-play, in modo che quando si dispone di una notte gratis cerchiamo per divertirsi in qualsiasi modo possibile.

Avete qualche consiglio per altre Cosmo lettori che vogliono provare il gioco di ruolo?

Donna: (1) assicurati chiaramente consenso, e non fare nulla che non vuoi fare. (2) farlo con una persona di fiducia e sentirsi a proprio agio con. (3) assicurati di essere in un ambiente confortevole quando provi la prima volta. (4) È OK per iniziare lento e entrare in esso gradualmente.

Donna B: Essere aperti a nuove cose! Se qualcosa ti fa davvero a disagio, non farlo. Ma sicuramente è importante mantenere una mente aperta.

Uomo: si Pensi, le tue fantasie o del vostro partner. A volte è l”adempimento di andare fuori della vostra zona di comfort e immettere la zona di pericolo. Si potrebbe semplicemente avere una notte di sesso. Se ci si sente a disagio, quindi in pratica la vostra parte lontano dal vostro partner e farla sentire naturale, perché allora il sesso naturale. Inoltre, non bisogna scoraggiarsi se qualcosa non funziona la prima volta a giocare un nuovo ruolo o di avventura.

Lascia un commento