“Perché non mi Piace il Mio Bambino?”

Una mamma non è mai, mai dovrebbe ammettere questo, ma qui va: non mi è mai piaciuto il mio bambino.

Crescendo, avevo sperato di poter un giorno avere una figlia, e ho avuto una visione chiara di che cosa sarebbe come: vivace, coraggiosa e frusta intelligente, socialmente esperti e sicuri di sé. Quello che ho ottenuto è stato l”esatto opposto. Alla nascita, Sophie era magro e debole. Ha allattato poco, e lei gridò così forte che ha vomitato giorno. Come un bambino, era strano. Lei non fare contatto con gli occhi, e lei aveva urlare sanguinoso omicidio al suono di strappo della carta. Invece di scarabocchiare con i pastelli, aveva linea al bordo della carta. Lei era salita alla cima della diapositiva e poi piangere per essere salvati. Lei non poteva — o non — rispondere a domande dirette. Lei non ha amici. La vita sembrava difficile per lei. Si è rotto il mio cuore un po ” ogni giorno.

Come potete immaginare, mi sentivo in colpa che ho è stato sostanzialmente respinto da mio figlio. Chi non lo vorrebbe? Ma, onestamente, il senso di colpa è stato oscurato da un enorme senso di delusione. Questa non era la magia madre-figlia vincolo che ogni libro che ho letto, ogni film che ho visto, e ogni famiglia che abbia mai incontrato, mi aveva portato ad aspettarsi.

Quando Sophie aveva 18 mesi, abbiamo fatto visita a mia sorella, e ora una psicologa, che ha detto di punto in bianco, “sai, Sophie è uno strano ragazzino”. Ho chiesto cosa intendesse. “Lei è proprio il tipo di — off”, ha detto. Il suo commento mi ha sconvolto, ma solo ha confermato i miei sospetti che Sophie potrebbe essere nello spettro autistico. Ho parlato con lei di asilo nido, direttore e ha avuto il suo testato dal distretto scolastico. Non trovano nulla di sbagliato. Ho trovato un neurologo pediatrico, ma quando mi hanno mandato i moduli da compilare, Sophie avuto nessuno dei sintomi fisici nelle caselle sotto “Motivo della Visita.” Ho annullato l”appuntamento. Mio marito mi ha accusato di ricerca per una diagnosi che non esiste, ma ho bisogno di sapere perché mia figlia non era l”incontro con lei tappe dello sviluppo, figuriamoci le mie aspettative.

Mio marito, invece, ha sempre amato Sophie per quello che è. E lui la fa sembrare così facile! Invece di digrignare i denti attraverso il suo più eccentrico comportamenti, imita loro in modo esagerato, che fa ululare dalle risate. Poi lui inizia a ridere e hanno crollo abbracci. Ho invidia a suo agio con lei.

Avrei pensato che mi mancava un istinto materno, ma quando la mia seconda figlia è nata, mi è stato spazzato via dalla stragrande Mamma Amore. Lilah è stato esattamente il bambino avevo immaginato: forte e sano, con uno sguardo penetrante. Ha allattato vigorosamente e sorrise facilmente. Lei ha parlato, e anche spesso e, anche, come un bambino, amicizia con tutte le persone che incontrava. Quando ho abbracciato lei, spremuto torna duro, e ho sentito il mio cuore che batte in due corpi in una sola volta.

Come Lilah è cresciuto sano e robusto, Sophie sembrava notevolmente miti a confronto. È vero che io, come tutti i miei parenti, sono minuta, ma Sophie era al di là di piccole debole, magro e pallido. I contrasti tra Lilah e Sophie è andato oltre il fisico. C”era Lilah, l”avvio di un gioioso gioco di peekaboo a 6 mesi, mentre sua sorella, poi 3, si sedette sul pavimento balbettando frasi da libri e spettacoli televisivi. Abbiamo chiesto, “Sophie, voglia di partecipare al gioco?” E ha detto: “Guarda, un indizio! Dove? Laggiù!” Ho chiamato il suo Rain Man atto.

Ha ottenuto al punto in cui ho visto per la prima Sophie ogni mossa attraverso una lente di fallimento. A una festa di compleanno, quando ha camminato lontano dal paracadute gioco gli altri bambini stavano giocando, ho detto, “Ci si va di nuovo, di essere antisociale.” Ma un”altra mamma ha detto, “di Sophie fare le sue cose. Lei vuole nessuna parte di che muti il paracadute. Ragazza intelligente.” Ho pensato: “Wow! Non ho mai visto in quel modo. A me è rimasta intrappolata nel suo strano mondo, guidato dal suo misterioso motivazioni, e irrimediabilmente incapace di essere normale. Ho capito che era stato difficile per lei, ma io non riuscivo a smettere.

Un momento della resa dei conti è arrivata quando Sophie è stata di 4 a un playdate con il mio migliore amico e sua figlia. Stavo giudicando Sophie, come al solito, criticare, come lei è stato dipinto con la parte bastone pennello al posto delle setole, quando il mio amico mi ha detto di punto in bianco: “sono la mamma di Sophie. Si suppone di essere il suo rock — la persona può contare su più al mondo per amore e sostegno incondizionato. Non importa se ti piace o non ti hanno ancora a sostenerla”. Ho iniziato a piangere, perché sapevo che aveva ragione. E in fondo, mi vergognavo di come la facilità con cui mi aveva tradito mia figlia. Se ho guardato il mio comportamento oggettivamente, era disgustoso.

Il mio amico mi consolava, ma non mi permetta di fuori del gancio. “Che cosa hai intenzione di fare?” chiese lei. Onestamente non sapevo. Poi, pochi giorni dopo, abbiamo ottenuto un volantino da Sophie prescolare. Pubblicizzato un workshop da uno psicologo clinico chiamato “Amare e rispettare il Bambino che Hai, Non Quello che Si Desidera Si Aveva.” Bingo! Ho chiamato la psicologa per vedere se si poteva incontrare privatamente, che abbiamo fatto. Al suo suggerimento, ho descritto Sophie varie limitazioni, che avevo buttato sul retro di un biglietto da visita:

  • Ha irregolari abilità (come un bambino, lei sapeva tutto l”alfabeto e ha potuto contare su 60, ma riusciva a malapena a stringa di tre parole insieme).
  • Fa male a se stessa, forse per l”ansia (usato per strappare ciuffi di capelli, poi, grattandosi se stessa).
  • Non esprimere bisogni o anche li riconosce (grido, quando la fame anche dei suoi coetanei utilizzare frasi complete).
  • Freak out a acuto rumori (come il segnale acustico di un BANCOMAT).
  • Preferisce giocare da solo (quando altri ragazzi di provare a giocare con lei, lei li ignora, o si tenta di giocare, ma non sembrano cogliere come).

Lei annuì, come ho elencato le mie rimostranze, e mi ha emozionato, aspettando di sentire una diagnosi che dovrebbe finalmente dare un senso di Sophie stranezze e portare a un trattamento efficace. Ma senza fortuna. Ha sentito che non era in sintonia con Sophie vulnerabilità — ha un animo sensibile; io sono un bull-in-un-cina-shop tipo. Ma c”è qualcosa di sbagliato con il mio bambino, ho continuato a pensare. Perché non è possibile a chiunque altro vedere? Invece, ha fatto proposte pensate per aiutare me legame con lei. Ho preso appunti.

La prima cosa che ho dovuto fare, ha detto la psicologa, è stato identificare le mie aspettative di Sophie così potrei capire se fossero realistici o irraggiungibile. Fintanto che volevo essere qualcuno che lei non potrebbe mai essere, ero il suo fino a venire a mancare, ai miei occhi, ogni singolo giorno. Ho spiegato che volevo Sophie fare contatto con gli occhi. “E” troppo difficile per lei,” lo psicologo ha detto, ricordando la mia lista di controllo. “Lei è sensibile — si sussurra, e per lei è come un megafono.” Ho capito che ho voluto Sophie stati più duri (lei è ipersensibile), più in uscita (è timida), e “cool” (anche ora, come un 9-year-old, favorisce i gattini e gli angeli). Rottami di quelle cose. Ricominciare. Avevo bisogno di smettere di vedere ciò che Sophie non era e iniziare a vedere che cosa era. Pochi mesi dopo, quando Sophie tirò un unicorno su un pezzo di carta di costruzione e ha detto che voleva usarlo per la sua festa di compleanno, invito, non ho resistito alla tentazione di nascondere nella spazzatura e l”ordine lucida invita invece. Copie a colori di Sophie s rainbow unicorn è andato fuori per 45 bambini e ho avuto messaggi di posta elettronica entusiasti! Punteggio per Sophie.

Ancora, negando le mie aspettative, giorno dopo giorno, è stato difficile. Mi chiedevo se la mia educazione potrebbe essere impostare la barra troppo alta. Come la figlia di un politico locale, è stato previsto che per essere un modello di ruolo — vestirsi in modo appropriato, sorridere e fare conversazione, scrittura riflessivo e biglietti di ringraziamento. E mi è stato naturale. Mia madre diceva che “Niente ha successo come il successo, e ho fatto un passo in su. Perché non riusciva a Sophie?

Ho cercato di ignorare il mio istinto che qualcosa ancora non era di destra. La psicologa mi ha consigliato di collegare con Sophie su qualcosa di cui gode, e per quanto Calico Critters non erano il mio genere, ho promesso di provare. Pochi giorni dopo, l”ho trovata a riflettere su un Mini Boden catalogo. Aha! Abbiamo condiviso l”amore per lo shopping! Potrebbe non essere il più sano o finanziariamente sostenibile hobby, ma abbiamo bisogno di cominciare da qualche parte. Mi lasciò cadere accanto a lei e le chiese: “Se si potrebbe ottenere una cosa su ogni pagina, che cosa sarebbe?” Io e mia sorella aveva giocato a questo gioco, come i bambini, e Sophie catturato subito. Troppo brutta la vita non è un grande catalogo di gioco.

Invece, più spesso, Sophie strisciando carponi e miagola, urlando, jabbering in fatto di lingue, e chiedendo domande prive di senso (Quello che se la giornata era notte, notte e giorno? Che cosa se è nevicato in estate? Che cosa succede se il nostro ultimo nome era Nebraska?). Anche quando ho cercato di aiutarla, andando oltre le mosse che ha fatto scattare la sua fino in classe di danza e sollecitando il trasferimento sue caccole dal naso alla bocca — l”ho fatto solo perché volevo essere accettato e mi è piaciuto, che è stato il mio ordine del giorno, non il suo. Purtroppo, i miei sforzi solo fatto sentire più consapevoli di se stessi e ansioso. E ho continuato a sentire esasperati e arrabbiati. Perché mia figlia così difficile per me genitore? Pian piano mi sono abituato alla sensazione, ma non ho mai fatto pace con esso.

Poi, quando Sophie è stato di 7, una splendida rivelazione scosso la nostra famiglia. Per suggerimento del nostro pediatra, che è stato interessato circa Sophie lenta crescita, che è stato testato e di cui è stato diagnosticato un deficit di ormone della crescita che aveva rallentato il suo sviluppo in tutta l”amministrazione sin dalla nascita. Il suo discorso, le abilità motorie e sociali maturazione sono stati tre anni di ritardo. Wow! Non era la diagnosi che mi aspettavo, ma tutto ha un senso. L”ormone della crescita regola così molte funzioni del corpo; di Sophie la mancanza di esso spiegato tutto dal suo blu stati d”animo e comportamenti ansiosi per la sua difficoltà a comunicare con il suo uccello appetito e trascurabile il tono muscolare. La mia prima reazione è stata di sollievo — diagnosi! Quindi la speranza — aiuto è sulla strada! Poi il senso di colpa. Per tutto questo tempo, Sophie era in difficoltà. Lei aveva 7 anni dal calendario, ma solo 4 dal proprio corpo orologio, un pre-K er spinta in secondo grado. Lei era di affrontare le enormi sfide che ogni giorno, senza una madre che ha creduto in lei. Ancora peggio, ho dovuto risentito lei per avermi giù, quando ero io che stavo lasciando la sua discesa. Mi sono immediatamente pentito quantità di cose orribili avevo detto a lei nel corso degli anni e ha pregato che i danni non sono irreparabili. Quello che una chiamata di wake-up.

La diagnosi è affondata, ho trovato me stesso sentimento più tenero, più materna verso Sophie. Invece a me snocciolate contro di lei, ora noi, insieme, contrapposti a questa diagnosi. Mio marito è cauto ottimismo per il trattamento notturno ormone scatti), ma preoccupati per i possibili effetti collaterali. Dopo tutto, egli ha accettato di lei, come è sempre stato. La danza felice sto facendo su questa diagnosi è solo mio.

Se ho finalmente imparato ad essere un buon padre di Sophie — o nonostante il fatto che non ho — la mia ora-9-year-old è in un buon posto. L”ormone scatti sono consegnati effetti positivi al di là di centimetri e chili. Sophie compete la locale squadra di ginnastica, gli assi sua ortografia test, va sui carichi di feste ed eventi, e ama scaricare canzoni per il suo iPod. Lei fa contatto con gli occhi e risponde a domande dirette. Sono abbastanza sicuro che lei è davvero felice la maggior parte del tempo, ma ha ancora abbastanza ansioso, e ancora oggi ogni tanto miagola e grida. Guardo a volte, alla ricerca di indizi emotivi cicatrici ho paura ho inflitto, ma non vedo nessuno. Invece, lei prende l”esecuzione di salti tra le mie braccia, le sue gambe forti stringe il mezzo nella sua firma “cobra abbraccio.” Non vediamo occhio per occhio? Quasi mai. Ma posso provare a prop di lei ogni singolo giorno comunque? Sì, lo so. Dopo tutto, io sono la sua mamma.

“Mia Moglie È una brava Mamma”

L”autore del marito lo sa e dice un po ” dura, anche cose scioccanti in questo saggio. Ecco cosa ci piacerebbe conoscere la donna dietro quelle parole.

A mia moglie piace sistemare le cose. Ha un carattere estroverso, un combattente. La sua più grande paura è di essere da solo. Come genitore, è difficile guardare il vostro bambino, questa piccola creatura che ami più di te stesso, lotta e di lasciare il gruppo; ancora più difficile se sei un genitore con una personalità come Jenny. Provare come potrebbe, Jenny non potevo “fix” di Sophie, e pensare che io ho paura di lei. La ricerca per trovare qualcosa di sbagliato è stata la sua ricerca di un libretto di istruzioni. Ma a volte le cose non sono rotti, sono solo diversi e costruite per excel a cose che non sei. C”è una lista di cose che nessuno dice mai è quando si hanno figli. Uno di loro è che il vostro bambino vi insegnerà come essere il genitore di cui hanno bisogno, se siete disposti ad ascoltare. E so che Jenny è in ascolto, perché, ogni volta che Sophie ha buone notizie da condividere, di un problema da risolvere o un male per lenire, si va alla ricerca per la mamma prima.

*Perché l”autore cambiare tutti i nomi? “Non voglio che mia figlia mai sapere come ho lottato con lei.”

Lascia un commento