Sono Ossessionato Con i Miei Giocattoli del Sesso

Quando ero un adolescente, ho deciso che non avevo intenzione di avere un tipico “prima volta”. Ho voluto assicurarsi che ho avuto a non confondere la sete di amore, che non ho aggiunto più importanza al sesso che di sesso, e che ho assicurato la mia prima volta stava avendo un buon tempo, senza dolore. Così sono uscito e ho comprato un dildo.

E ” stato uno dei coniglio stile standard. Viola, 8 centimetri di lunghezza 1,25 pollici di diametro, con una vibrante, il coniglio dalle orecchie proiettile fissato alla base. Mi ci è voluto un lento, solido diversi mesi di sperimentazione, ma quando ho avuto il mio primo orgasmo, che è stato con il mio vecchio, robusto dildo.

O, dovrei dire, il mio primo dildo.

Quando ho fatto sesso per la prima volta, sapevo che non ero in amore con il ragazzo, ma ero pronto. Sapevo quello che mi è piaciuto, come il mio corpo ha risposto a ciò che tipo di stimoli, e abbiamo avuto un divertente paio di mesi prima che mi trasferissi a pascoli più verdi.

E da pascoli più verdi, voglio dire, meglio di giocattoli del sesso.

Per me, non sono mai stati esattamente sulla sostituzione di un”altra persona, ma possono essere migliorando l”esperienza. C”è un enorme emozione di sedersi con il vostro partner, aprendo la Exxxtreme Restrizioni o Lovehoney sito web, e passare attraverso centinaia e centinaia di articoli, parlando di se o non si sarebbe interessato a provare, che cosa potrebbe comportare, quali altri accorgimenti, potrebbe essere necessario completare un fantasy.

Prima che io lo sapevo, io non sono tanto un cassetto pieno di giocattoli del sesso come ho fatto io un baule da viaggio. Corde, manette, strap-on, tappi di testa, palline anali, vibratori, pinze per capezzoli, cazzo anelli, ball gag, cuscino gag, O gag, cappe, barre di spalmatore, floggers, Fleshlights, pagaie, equitazione colture, cazzo guaine, Ben Wa balls, il morso del serpente kit bondage tape, bit, e briglie…

E dildo. Dildo che roteano, che vibrano, che auto-spinta; allegato a gag e fondine e ginocchiere e ventose. Quelli corti, quelle magre, enorme, dildo che sembrano gopher e statue e dinosauri.

Vibratori travestito da paperelle di gomma e rossetto bambole e pezzi d”arte.

Alcuni di loro sono i limoni. A volte, si guarda il vostro partner e di pensare, Oh, l”inferno sì, proviamo, e poi dopo si tenta, si scopre in realtà non è la vostra tazza di tè. Ma forse ti provare di nuovo un giorno.

Con i giocattoli del sesso, che ho imparato di più su di me e il mio corpo, cosa mi piace e cosa non mi piace. Il sesso è molto di prova di errore — non sapete che cosa si sente bene fino a quando è provare e vedere come ci si sente a voi.

Una volta, ho parlato molto i miei giocattoli del sesso. Ho confrontato le note con gli amici, si consiglia di marchi o gli stili, siamo andati per negozi di giocattoli del sesso insieme e ridacchiavano e comprato vibratori e poi è andato fuori per un drink e andò a casa da solo e felice.

Ora che sono sposata, c”è meno di quello. La mia vita sessuale non è solo la mia vita sessuale, e quello che mio marito e io non è quello che ci piace. Ma è ancora emozionante per aprire quei cattivi siti web e guardarsi intorno per qualcosa di nuovo, per parlare di come possiamo aggiungere al nostro repertorio, se ci emoziona o no, se sia un miglioramento su qualcosa che abbiamo già, se potrebbe essere divertente provare qualcosa di completamente nuovo, insieme.

I giocattoli sono ancora un appuntamento fisso in camera mia, ma non sono indispensabili. Sono la ciliegina sulla torta. Girano le cose fino a 11.

E sì, forse avrei potuto acquistare alcuni vestiti più eleganti o per un nuovo cappotto per l”inverno se ho tagliato il mio giocattolo di bilancio a metà.

Ma cerchiamo di essere onesti, i giocattoli sono un inferno di molto più divertente.

Lascia un commento